“Bianca da morire”, presentazione del libro a Napoli

5 anni fa
28 Aprile 2016
di gaetano cutri

bianca da morire_altaGiovedì 28 aprile, alle ore 18.30, presso la libreria “iocisto” di Via Cimarosa, 20 (Piazza Fuga) a Napoli si terrà la presentazione del libro “Bianca da morire” di Elena Mearini, edito da Cairo.

Nella Milano dei giardini verticali e del cambiamento, si muove Bianca, sedici anni, ossessionata dal desiderio di sfondare nel mondo del cinema. Per farlo, è pronta ad ascoltare la più nera parte del cuore. Mentire, manipolare, sedurre. Uccidere.
Per Bianca il corpo è un’arma letale, strumento di affermazione, di riconoscimento. Un corpo-arma per non morire anonima.
Dove il linguaggio della cronaca e i sociologismi sul disagio giovanile non possono arrivare, Bianca da morire scava fino a toccare il grumo autentico di desideri e solitudine che determina azioni scioccanti.
Bianca siamo noi. L’incarnazione terribile delle nostre ambizioni frustrate, delle nostre paure infantili che non ci lasciano mai.
Bianca è anche un Paese intero, che ha in Milano il suo specchio più illusorio.