Björk,“Biophilla live”: la musica celebra la natura

6 anni fa
29 Novembre 2014
di francesco di maso

È uscito il 25 novembre, in tutti i negozi di dischi, il cofanetto “Biophilla live”, disponbile nei formati cd +dvd e vinile, con la registrazione del concerto che Björk ha tenuto nel 2013 all’Alaxandra Palace di Londra, ultima tappa del suo tour. Pubblicato da Carosello Records, il cofanetto contiene contenuti extra  registrati al Miraikan Museum di Tokio quasi a voler sottolineare lo stretto legame tra la musica e l’arte.

Diretto da Nick Fenton, Peter Strickland e prodotto da Jacqueline Edenbrow/Gloria Films, ”Biophilla live “, è stato presentato in anteprima al Tribeca Film festival di New York, dove ha ricevuto grandi elogi dalla critica, che l’ha definito “stupefacente”. La proiezione cinematografica del live ha riscosso un successo mondiale anche tra il pubblico, infatti solo in Italia è stato trasmesso in 36 sale. Björk, durante il concerto, è affiancata da un coro femminile islandese e con particolari strumenti musicali e innovativi elementi visuali, dà vita a una vera e propria esperienza multidimensionale di immersione nella natura. Originalità e atmosfere oniriche sono le caratteristiche che da sempre contraddistinguono l’artista islandese nella sua personale esperienza artistica. Nel film sono presenti, inoltre, video tratti da archivi storici di scienza e natura strettamente collegati al concetto chiave dell’album “Biophilla”, che sembra voler essere un vero e proprio inno alla natura in tutta la sua abbagliante bellezza.

Alessandra Daniele

temi di questo post