“Parenti serpenti”: terrificante quadro familiare

By | 28 Aprile, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista|

Dal film di Monicelli piccoli e grandi problemi familiari nello spettacolo di Rosario Campisi al Teatro di Cestello di Firenze. Nell’assistere a uno spettacolo sulla famiglia come “Parenti serpenti” di Carmine Amoroso si prova tutti lo stesso senso di fastidio. Volente o nolente si attiva un processo di identificazione e, inevitabilmente, di vergogna. Come se [...]

“Zeffirelli Filistrucchi. Memorie di un sodalizio artistico”

By | 13 Aprile, 2014|PRIMA PAGINA, Punti di vista, Teatro|

Al Teatro della Pergola di Firenze una mostra sulla storica bottega dei parruccai fiorentini organizzata da Monica Gallai in collaborazione con Gabriele e Gherardo Filistrucchi. Diafane presenze, quasi fantasmi di un teatro lontano, tre figure alte più di due metri sembrano invitare lo spettatore che indugia nel foyer del teatro della Pergola a salire l’ampia [...]

“Open”, la coreografia di Esralow al Teatro Vascello

By | 7 Aprile, 2014|Cinema, Danza, Drammaturgia e dintorni, News cinema, PRIMA PAGINA, Punti di vista|

  Open ritorna in Italia.  Lo spettacolo scritto e diretto dal grande coreografo statunitense Daniel Esralow sarà in scena al teatro Vascello di Roma dal 10 al 13 aprile. Una grande novità segna il nuovo debutto:la collaborazione con la compagnia Spellbound Contemporary Ballet diretta dal coreografo Mauro Astolfi. Per la prima volta Esralow dirige un [...]

In costume: Le follie del settecento

By | 1 Aprile, 2014|PRIMA PAGINA, Punti di vista, Teatro|

Se c'è stato un secolo in cui le follie e gli eccessi nell'abbigliamento hanno raggiunto livelli molto alti, quello è sicuramente il 1700 il così detto “Secolo dei lumi”. Il settecento storicamente ha rappresentato lo spartiacque con il mondo moderno, perché è in questo secolo che si è formata la mente evoluta della ragione che [...]

“Il teatro italiano di commedia in commedia nelle maschere di Giancarlo Santelli”

By | 20 Marzo, 2014|PRIMA PAGINA, Punti di vista, Teatro|

Suggestivo viaggio nella storia dello spettacolo attraverso la maschera nella mostra allestita al Teatro della Pergola, progetto di Maurizio Scaparro. Un’avventura complessa e di lunga durata, quella della maschera, strumento indispensabile dell’arte dell’attore, che ha esercitato ed esercita il suo fascino sulle civiltà di Oriente come d’Occidente, dal mondo antico sino ai nostri giorni. Eppure, [...]

Peppino De Filippo in ed il suo copione sulla scaramanzia come patologia del quotidiano

By | 5 Marzo, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista|

Peppino De Filippo racconta un moderno malato immaginario tormentato da nevrosi e superstizione. Edmund Burke nelle sue “Riflessioni sulla Rivoluzione francese” sosteneva che «la superstizione è la religione delle menti deboli» e, in tempi più recenti, Eduardo affermava che «essere superstiziosi è da ignoranti e porta pure male». Eppure chi, almeno una volta nella vita, [...]

“Educazione siberiana”, la versione teatrale dal sapore cinematografico

By | 4 Marzo, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista, Recensioni|

Ci sono testi che si basano fortemente su un'ambientazione ben delineata, con pennellate d'esterno che molto chiaramente descrivono un paesaggio caratteristico e dunque un netto e preciso sfondo di una storia. Uno fra questi è sicuramente “Educazione siberiana”, primo testo di Nicolai Lilin, da cui Gabriele Salvatores ha recentemente tratto un ottimo film e che [...]

Vestire i personaggi del “dramma scozzese”

By | 26 Gennaio, 2014|Punti di vista, Teatro|

I costumi di uno dei testi “cult” della letteratura teatrale che rappresenta un banco di prova per attori-registi-costumisti:  MACBETH di William Shakespeare, Lavorare su un testo di un autore come Shakespeare ed affrontarne la sua drammaturgia prevede una conoscenza di tutto quello che è il teatro shakesperiano, elisabettiano , e di quel mondo che gravitava [...]

Tanti auguri “Principe”! Cinquecento anni per l’opera di Machiavelli

By | 10 Gennaio, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista, Teatro|

Proseguono fino a febbraio 2014 le numerose iniziative organizzate per omaggiare il capolavoro di Niccolò Machiavelli nel cinquecentenario della sua stesura. Il 1513 fu forse l’anno peggiore della vita di Niccolò Machiavelli. Licenziato dall’ufficio di Segretario della Seconda Cancelleria della Repubblica Fiorentina, fu incarcerato e torturato per la sua presunta partecipazione alla congiura contro Giuliano [...]

Osborne e la generazione dei giovani arrabbiati

By | 12 Dicembre, 2013|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista|

Parte la rubrica che sarà dedicata alle grandi figure della drammaturgia prendendo, ogni volta, spunto da uno spettacolo attualmente in scena John Osborne Ricorda con rabbia, piéce del drammaturgo inglese John Osborne, del 1956, è stato definito il manifesto di una generazione, quella dei cosidetti giovani arrabbiati (angry young men) che agirono nell'ambito [...]