Concert-One

Quid Channel
4 mesi fa
28 Dicembre 2020
di valerio molinaro
Concert-One

Venerdì 1 gennaio 2021 alle ore 17.15, sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube e sulle pagine social del Quid, l’evento «Concert-One, Live Online per Vendicare i Giorni Tristi», girato nei locali di Via Assisi 117, laddove il pizzaiolo e creativo Daniele Frontoni ha dato inizio alla sua personale Protesta Silenziosa, nata a seguito delle chiusure per emergenza Covid, di spazi dedicati alla ristorazione e cultura. Una protesta partita da Pizzeria Frontoni, che proseguirà sui canali del Quid e che, con l’arrivo del nuovo anno, cesserà il suo silenzio per dar voce agli artisti protagonisti della scena musicale indipendente. Frontoni condurrà il concerto insieme alla giovane attrice Agnese Lorenzini, amato volto della fiction Un Posto al Sole.

Concert-One è il primo live del 2021 del Quid e vedrà sul palco le esibizioni di: Nannarao, Stefano D’Amico, Francesca Nunzi accompagnata da Marco Petriaggi alla chitarra, Sorry Wilson, Iesaino’ Band, Camilla Fascina e la cantautrice H.E.R.. Alle esibizioni musicali si aggiungono le speciali partecipazioni di Alessandro Meta, Lele Sarallo, Arturo Mariani, Riccardo Cotumaccio e Claudio Colica, per un evento che sia di buon auspicio per il nuovo anno. L’evento digitale sarà l’occasione per dare il via alla raccolta benefica che destinerà fondi all’organizzazione no-profit Sea Shepherd, da oltre 40 anni impegnata nella conservazione e difesa degli habitat marini, per cui sarà presente il Presidente An

La scaletta promette sorprese con l’apertura dei Nannarao, gruppo nato dal bisogno di raccontare l’emozioni del quotidiano, con una costante spinta d’amore per la natura. Irresistibili e giustamente immancabili, come in ogni programma che si rispetti, sono i consigli per gli acquisti di Alessandro Meta, nei panni del più noto Alessandro Borghese, a cui segue il secondo ospite in programma: il chitarrista e cantante jazz Stefano D’Amico, tra i protagonisti della scena underground, blues e funk romana, che presenta il suo nuovo progetto artistico dal titolo “Italian R&B”.

Dal mondo della notte provengono invece le parole del vocalist e personaggio del web Lele Sarallo, tra le voci più influenti del panorama clubbing, a cui fa da contralto la partecipazione dell’attrice Francesca Nunzi che, insieme al maestro Marco Petraggi, omaggia la Roma che non c’è più.

Durante la messa in onda, Andrea Morello Presidente di Sea Shepherd Italia, parlerà a nome dell’organizzazione, in funzione di una sempre maggior divulgazione dell’opera degli attivisti del mare. Proprio dal mare e da un cult della cinematografia moderna come Cast Away, proviene il gruppo romano d’estrazione pop rock-elettrico Sorry Wilson, band ispirata dal celebre amico-pallone di Tom Hanks che nel 2015, ha ricevuto la nomination al Berlin Music Video Awards, per il videoclip girato in slow-motion.

Un messaggio dedicato alla forza della vita e a come affrontare le sue vicissitudini con grande ironia, lo lancerà lo scrittore e mental coach Arturo Mariani, atleta della Nazionale Italiana Amputati. A lui seguirà la Iesaino’ Band, progetto musicale dedicato all’immenso Pino Daniele, ricordato dalla voce di Giulia Maglione, a cui seguirà l’indomabile verve dello speaker ed imitatore Riccardo Cotumaccio.

Impegno e grande capacità artistica provengono dalle note di H.E.R., prima cantautrice transgender in Italia ad aver compiuto il proprio percorso di transizione da un genere all’altro e il cui corpo, è veicolo stesso di un messaggio di condivisione e comprensione dell’altro.

Concetti che l’artista esprime consapevolmente, soprattutto nel suo nuovo singolo “Il Nostro Mondo”, pubblicato a seguito della vittoria del concorso “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”, in cui ha trionfato nella sezione emergenti accanto a Niccolò Fabi, che ha vinto nei big.

Attenzione alle diversità, all’ambiente e anche a chi spesso non ha possibilità di farsi valere, come i nostri amici animali, a cui da tempo da voce il creativo Claudio Colica.

A lui seguirà il sentito monologo dedicato al teatro, tenuto dall’attrice e conduttrice Agnese Lorenzini, che anticipa la conclusione del Concert-One, chiuso dalla musica di Camilla Fascina con il brano dedicato a Sea Shepherd Italia.

Valerio Molinaro

Valerio Molinaro
Valerio Molinaro nasce nel 1984 a Roma, dove frequenta il Liceo Classico presso l'Istituto Salesiano Pio XI. Il suo amore per la sceneggiatura sboccia negli anni universitari in cui si occupa di comunicazione, produzione culturale e critica cinematografica. Dopo uno stage presso la segreteria di Domenica in, si dedica completamente alla scrittura avendo la fortuna di incontrare personalità del panorama italiano dello spettacolo. Sebbene affascinato dalla televisione, capisce che la sua vera vocazione è inventare storie, iniziando a dare origine a cortometraggi e spettacoli teatrali.Da autore e regista teatrale ha scritto e diretto: Allora si può, Sono pulp perché mi chiamo Bukowski, Gratta Gratta Bang Bang! e un musical tratto dal film d'animazione Nightmare Before Christmas. Nel mentre lavora come aiuto-regista di Gino Landi in occasione della commedia Il letto ovale con Maurizio Micheli e Barbara D'Urso. Successivamente affianca Pino Quartullo nello spettacolo Occhio a quei due con Lillo e Greg.Si dedica finalmente al suo grande sogno, la realizzazione di romanzi gialli. Nel 2016 la Newton Compton pubblica A sei miglia da L' Avana, il suo esordio letterario. L'anno successivo la medesima casa editrice manda in stampa Gli Orchi non sempre sono verdi.Attualmente è impegnato nel progetto di sviluppare format televisivi e programmi radiofonici.