La Fonoteca si prepara a mettere in mostra “Amor Vacui” di Salvatore Graf

5 anni fa
14 Maggio 2016
di simona schiavone

NAPOLI E’ prevista per martedì 17 maggio alle ore 19:30, in via Morghen n. 31 C/F, a Napoli, la III personale di pittura di Salvatore Graf, fruibile al pubblico tutti i giorni fino al 30 maggio 2016 e che avrà come location la Fonoteca, uno dei luoghi di incontro più in voga della città. Il nome di GRAF, classe ’74, è ormai conosciuto nell’ambiente artistico grazie alla sua partecipazione in alcune collettive svoltesi in Campania: si tratta di un artista poliedrico, cultore e appassionato non solo di pittura, ma anche di fotografia e di manufatti in ceramica. Da sempre, la sua musa ispiratrice è stata la natura che ha riprodotto in totale primordalità su carta e cartoncino servendosi di china, biro, penna e graphos per ottenere l’effetto puntiforme.

In “Amor Vacui”, ovvero “Amore per il vuoto”, l’artista mette gli spettatori di fronte alla fase di transizione e di crescita lavorativa che da un primo periodo figurativo, al quanto surreale, lo ha portato ad esplorare nuovi percorsi fino a giungere alla pittura astratta. Durante la kermesse saranno esposte poco più di 10 opere, ognuna delle quali ha come supporto la tela, lavorata con ampie campiture quasi monocromatiche di colori acrilici, il cui risultato sono elementi grafici eleganti e minimali. Prima di arrivare alla tela, però, pur mutando il soggetto e gli strumenti, la componente naturalistica anziché essere definitivamente eliminata è stata armoniosamente stilizzata con la visione astratta. Come si evince dal titolo, il punto di forza della personale è il vuoto, che diviene mezzo espressivo quando riempito dal colore si tramuta in un vuoto scenografico dalle larghe campiture. La natura continua a lasciare il segno, ma Graf ne ha semplificato le belle forme: scorci di tramonti e porzioni di paesaggi, luce e colore, lasciano spazio a un minimale segno pittorico che dona all’ opera un’equilibrata sintesi del segno pittorico, grazie a sapienti accostamenti di tonalità primarie, pennellate corpose e chiaroscuri.

 Fabiana Laganà

Costo del bilietto: ingresso gratuito

Info: Fonoteca Tel. +39081.5560338, www.fonoteca.net;

Salvatore Graf: cell.: +393464132638, e-mail: salvatoregraf74@gmail.com

temi di questo post