LUCCA CHANGES – LA PRIMA RELEASE DEL PROGRAMMA

2 settimane fa
16 Ottobre 2020
di antonio gargiulo

La prima tornata di eventi online, di quelli che si svolgeranno nel “Camp Lucca” e la biglietteria.

Ha aperto due giorni la vendita dei biglietti della prima parte di eventi del Lucca Changes che si svolgeranno a partire dal 29 ottobre nella città di Lucca, il camp più grande di tutti. Con le sue sale distribuite su tutto il territorio cittadino, nel pieno rispetto di tutte le normative anti contagio. Infatti l’edizione Changes di Lucca Comics & Games prevede modalità di accesso molto diverse rispetto a quelle a cui eravamo abituati.

Niente biglietti giornalieri

Non sono previsti biglietti giornalieri né cumulativi, ma ad ogni evento e attività corrisponde un unico biglietto nominale e strettamente personale. Per maggiori informazioni si rimanda al sito Tutti gli eventi che si svolgeranno a Lucca saranno disponibili gratuitamente anche in live streaming.

Nessuna biglietteria a Lucca

Solo biglietti acquistabili online da presentare agli ingressi delle varie sale in forma stampata o tramite il proprio smartphone.
Si rinnova quest’anno anche l’abbonamento riservato esclusivamente ai Level Up Fan, una vera community nella community, considerati i fan più appassionati della manifestazione che ormai.

IL PROGRAMMA – I PRIMI APPUNTAMENTI DA SEGNARE IN AGENDA

ONLINE

Lucca Comics & Games quest’anno moltiplica le possibilità di partecipazione. Infatti, le attività in programma potranno essere godute comodamente da casa. Il sito della manifestazione sarà il punto di riferimento per tutta la programmazione, con una funzione aggregativa che rimanderà a diversi canali. Inoltre, alcuni degli eventi del programma online saranno disponibili a partire da lunedì 24 ottobre.

Tra i primi appuntamenti da non perdere: Il mondo del soldatino – Un evento dedicato a tutto il mondo del soldatino, a partire dalle origini del collezionismo in Italia fino ai giorni nostri, con dettagli sugli stili, le tecniche e le tipologie – (25 ottobre, 18.00). Quindi Playble cities: trasformare le città attraverso il gioco – La sfida più importante delle città del futuro si basa sulla capacità dei territori di immaginare modalità innovative per favorire esperienze memorabili.

Cooperazione euromediterranea

Il gioco, in questa prospettiva, diventa una modalità di pianificazione urbana, un motore creativo ed economico per strutturare nuovi immaginari turistici e culturali. Partendo dall’esperienza del progetto di cooperazione euroMediterranea Med Gaims, finanziato dal programma ENI CBC MED 2014-2020 e che coinvolge 7 organizzazioni in Libano, Italia, Spagna e Giordania. Si discuterà sul futuro delle “città che giocano” illustrando alcune azioni in essere e i progetti di gioco pervenuti a seguito della call internazionale lanciata nell’ambito del progetto.

Con: Daniel Asmar, Maria Giovanna Fara, Xavier Socias Perez – (29 ottobre 19.00). E per il fumetto, Shockdom presenta: Sio – 30 Strisce in 30 Minuti – Ritorna uno degli eventi fissi di Lucca Comics & Games, Sio e la sua performance da primato! – (31 ottobre, 15.00). Quindi in programma anche altri eventi come 24 Giorni Comics – Dado e Sio disegneranno in diretta la loro ultima tavola della “24 giorni comics”. Un evento dove tantissimi autori in tutta Italia si sono messi alla prova, cercando di produrre 24 pagine di fumetto in 24 giorni, dal 9 Ottobre al Primo Novembre – (1 novembre, 17,00).

PER SODDISFARE LA CURIOSITÀ DI ADULTI E RAGAZZI

Misteri e fake news nella storia – lo scrittore di romanzi storici Carlo Martigli e il divulgatore e segretario del CICAP Massimo Polidoro ci parlano di alcuni dei più irrisolvibili misteri della storia.

Halloween in carne, ossa e mummie – Con l’autore che ha creato insieme a SIO le “Fiabe brevi che finiscono malissimo” e un’illustratrice un po’ folle. Un gioco ambientato in un macabro cimitero, ossa, mummie, insieme a un professore piuttosto strano, e un labirinto di varchi: alcuni portano a morte certa e altri non portano proprio da nessuna parte.

Casa Rodari

Villa Bottini sarà uno degli spazi dedicati ai più piccoli. Ribattezzata Casa Rodari in occasione di Lucca Changes, ospiterà tantissime attività realizzate in omaggio al grande maestro, scrittore, giornalista. Cento storie e filastrocche” e anche iniziative come lo spettacolo Dodò e l’Avventura Spaziale realizzato con Rai Ragazzi e il cast de L’Albero Azzurro per far vivere una divertentissima avventura ai nostri giovani amici.

Il reading La freccia azzurra, invece, sarà portato in scena da uno dei più importanti attori italiani di teatro di narrazione: Ascanio Celestini. Tratto dall’omonimo racconto di Gianni Rodari uscito per la prima volta nel 1954 con il titolo “Il viaggio della Freccia Azzurra”. Si racconta di una befana quasi baronessa un po’ tirchia e acida che porta regali solo a chi può permetterseli, di un bambino, Francesco, costretto dalla povertà a lavorare.

LA T-SHIRT UFFICIALE DI LUCCA CHANGES

Il 2020 verrà ricordato come un anno decisamente unico, del quale avremo tutti un ricordo particolare. Per cristallizzarlo nella memoria con un oggetto essenziale, in serie limitata disponibile su www.ekshop.it. Qualcosa da indossare quando si gioca al proprio board game preferito, o, mentre si passeggia liberamente, o semplicemente quando si dorme sognando di essere protagonisti della graphic novel appena letta. Questo il senso dell’unico prodotto che ricorderà l’edizione 2020 di Lucca Comics & Games.

In #Community #Inclusion #Respect #Discovery #Gratitude & #SAFETY we trust.

Potrebbe anche interessarti QUESTO