Mtv Music Awards 2015, Marco Mengoni vince tre premi

6 anni fa
15 Giugno 2015
di francesco di maso

Ieri sera sono andati in scena gli Mtv Music Awards a Firenze nel Parco delle Cascine. Migliaia i giovanissimi che, nonostante il temporale pomeridiano, sono rimasti per acclamare i loro idoli pop e non perdersi lo show.

La serata ha avuto un anticipo con il preparty delle 20 con protagonisti i The Kolors, vincitori dell’ultima edizione di Amici.  Circa un’ora dopo una bomba di stelle filanti rosse ha dato inzio alle danze. Nell’inedita veste di presentatore, il giovane rapper Emis Killa, che ha dato il via alla serata con l’esibizione di J-Ax e Il Cile e la loro “Maria Salvador“. Poi è stata la volta di Lorenzo Fragola con “Fuori c’è il sole” e a seguire Fedez con “Un amore eternit dura“.

Applauditissimi Max Pezzali con “Sopravviverai” e Malika Ayane con  il suo ultimo successo “Senza fare sul serio“.

Indiscusso protagonista della serata, è stato Marco Mengoni, che ha portato a casa ben tre premi: Superman, Artist Saga, Best Performance.

Tra gli altri vincitori, Alessandra Amoroso come Wonderwoman, Lorenzo Fragola come New Artist, Tiziano Ferro come Miglior Video con “Senza scappare più“, “Mario“, la miniserie di Maccio Capatonda come Best Mtv show e J-Ax come Best Italian Icon. Altri premi assegnati ad artisti internazionali da Lady Gaga, i Tokio Hotel a Justin Bibier.

Oltre alle stelle della musica sono saliti sul palco degli Mtv Awards numerosi personaggi dello spettacolo e del mondo dello sport come PifChef Rubio, l’allenatore di pallacanestro Gianmarco Pozzeco, il comico Enrico Brignano, la ginnasta Francesca Deagostini, la fashion blogger Chiara Nasti e molti altri.

A chiudere la serata la cover di Mina “Se telefonando” interpretata da Nek e vincitrice nell’ultima edizione di Sanremo.

Sul futuro di Mtv c’è incertezza, si parla in questi giorni dell’acquisto da parte di Sky, è stata per generazioni il tempio della musica e dei video musicali, oggi nell’epoca di Youtube e dei social ha perso questo ruolo, la musica è stata messa in secondo piano per dare spazio ai reality e programmi trash, almeno gli Mtv Music Awards continuano a rappresentare un appuntamento imperdibile con la musica che ogni anno attira migliaia di ragazzi.

Alessandra Daniele