“Piccole storie dal centro”, Shaun Tan torna a stupire con la sua nuova opera

4 mesi fa
9 Novembre 2020
di gaetano cutri

Shaun Tan torna a stupire con “Piccole storie dal centro”, un lavoro di scrittura e illustrazione.

Si intitola “Piccole storie dal centro”

e si tratta della nuova pubblicazione di Tunuè dell’autore Shaun Tan.

L’autore è noto come illustratore ma in questo lavoro si racconta

non solo attraverso immagini ma anche testi profondi e coinvolgenti.

La sua nuova opera prende in esame gli animali e il rapporto che hanno con gli umani.

Ovviamente non si parlerà solo dei classici animali domestici come il gatto, ma varie tipologie, dalla capra all’ape, dall’ippopotamo fino alle rane.

Ma sono contenuti diversi animali come il pesce oppure anche le farfalle o il coccodrillo.

Ogni animale viene spesso immaginato fuori dalla sua dimensione classica,

ad esempio trasformando un essere umano nelle fattezze di una creatura a quattro zampe

ma anche raccontando una storia magica legata all’identità di uno dei protagonisti di quello specifico racconto.

Nell’opera sono contenuti ben venticinque racconti che permettono al lettore di tuffarsi spesso in realtà molto slegate da quella convenzionale

ma che invece si divertono ad immaginare delle dimensioni distopiche altamente appassionanti.

E’ da citare ad esempio la semplice ma stuzzicante storia del cane che viene raccontato seguendo i punti di vista.

E’ interessante come non segue soltanto un unico protagonista, ma svariati personaggi

in una storia che trova il suo culmine in una serie di bellissime illustrazioni consequenziali.

Una parte molto ben costruita del libro è proprio quella dedicata ai disegni, anche se è decisamente riduttivo definirli tali.

Si tratta di meravigliose illustrazioni legate ai vari racconti e spesso donano una chiave decisamente diversa rispetto a quella creata in fase di lettura.

“Piccole storie dal centro” è un libro ricco di significato, dal sapore decisamente orientale, forse grazie alle origini malesi dell’autore.

Il libro è capace di stimolare il lettore a proseguire anche solo per scoprire

cosa si nasconde dietro la sagoma del nuovo animale che si appresta ad essere raccontato.

“Piccole storie dal centro” è un’opera preziosa sia per il testo profondo sia per il valore artistico delle illustrazioni che contiene.

Questo libro ha anche vinto il premio come Kate Greenaway Medal nel 2020,

un vanto in più per questo lavoro interessante.