“Poetè”, al via la sesta edizione a Napoli

6 anni fa
13 Ottobre 2014
di admin

71441_10151864871232001_2142822120_nE’ stata presentata presso Palazzo San Giacomo a Napoli la nuova edizione di “Poetè”, rassegna culturale curata da Claudio Finelli che animerà l’affascinante location del Chiaja Hotel de Charme, delizioso albergo al centro della città.

Nata un po’ per gioco, la serie di appuntamenti è arrivata alla sesta stagione, fiera di aver ospitato anche grandi nomi come Vladimir Luxuria, Melania Mazzucco ed Ivan Cotroneo, e in attesa di ospitarne di nuovi come Franco Buffoni, già gradito volto in diverse occasioni ed Alessandro Fullin.

Rispetto alle precedenti edizioni, “Poetè” presenta gradite novità sotto il profilo dei patrocini, infatti oltre a quello del Comune di Napoli, si è aggiunto quello dell’Assessorato all’Istruzione e Promozione Culturale della Regione Campania e quello dell’Institut Francais di Napoli, location presso la quale si terranno due appuntamenti speciali, ovvero “Il caso di Eddy Belleguele” di Edouard Louis e “Smart” di Frederic Martel. La nuova edizione di “Poetè” partirà mercoledì 15 ottobre, sempre presso il Chiaja Hotel de Charme, con “La mammana”, opera di Antonella Ossorio che sarà presentata dalla voce di Cristina Donadio.

Per due o addirittura tre volte al mese, il cuore di Napoli ospiterà ancora una volta una rassegna totalmente gratuita che vuole parlare alla gente di cultura e di tolleranza, attraverso un accogliente salotto in cui thè e biscottini accompagneranno i visitatori in un viaggio verso la conoscenza di nuovi scrittori e dei nuovi mondi da loro narrati.

Gaetano Cutri